Laura Bogliolo
DAILY WEB di
Laura Bogliolo

Sms Vs chat Chi vincerà?

Domenica 25 Novembre 2018
Sms alla riscossa. I "vecchi" messaggi testuali tornano alla ribalta, almeno nel settore degli affari. Un po' come il mondo della moda che ama riscoprire outfit delle nostre mamme o addirittura nonne.

Nel caso degli sms sembra che la causa di questo ritorno sia un motivo puramente tecnico: nonostante "The Internet of Things", il mondo interconnesso nel quale siamo sempre più immersi,  secondo l'ultimo Mobility Report di Ericsson i dati sui telefoni acquistati ci dicono che due su dieci non hanno un collegamento ad Internet. La necessità di penetrare in modo capillare nella vita di potenziali clienti, promuoverebbe quindi l'uso degli sms per raggiungere con messaggi pubblicitari chiunque. 

L'indagine condotta da Commify e riportata da Forbes spiega che circa due terzi del mondo business in Europa quest'anno userà gli sms per mantenersi in contatto con i clienti. 

«Gli sms sono ancora l'unico modo per raggiungere il 100% dei telefoni del mondo», ha affermato  l'amministratore delegato di Commify, Geoff Love sostenendo che gli utenti si fidano degli sms come canale di business e che le chat diventeranno sempre più dedicate ad amici e familiari.

Sembra quindi che la tendenza sia usare WhatsApp e Messanger (entrambi acquistati da Facebook) per amici e famiglia così coem già accade con la creazione di gruppi WhatsApp con mamma, papà e figli al completo. Le chat cercando di rispondere alla domanda delle aziende e un anno fa è stato lanciato WhatsApp Business. Messenger dopotutto supporta il tradizionale servizio di messaggistica con gli sms. 

Secondo i dati Morning Consult Research, di gennaio 2018 il 52% delle Pmi italiane afferma che la
chat ha contribuito alla crescita del proprio business e il 69% a comunicare con i clienti.  Ultimo aggiornamento: 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA