Folle aggredisce passanti e agenti sotto effetto di alcol e droga: arrestato

Domenica 3 Novembre 2019 di Luciano Sciurba
Velletri aggredisce passanti e agenti della polizia locale, arrestato.
Sono stati attimi di paura quelli vissuti  ieri poco prima delle 13 da numerosi cittadini e visitatori in pieno centro, su Corso della Repubblica a Velletri. Un uomo di 41 anni già conosciuto alle forze dell'ordine per reati di aggressioni moleste e possesso di coltelli, M.D.P., senza fissa dimora, stava disturbando i passanti, tirava calci alle auto in transito e aggrediva anche le persone verbalmente e con calci e pugni. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale di Velletri, con a bordo un agente uomo e due agenti donne. L'equipaggio ha tentato di fermare il soggetto che in preda ad un raptus di follia ed in preda ai fumi dell'alcol e della droga, stava in quel momento picchiando un ragazzo che aveva tentato di fermarlo. Di tutta risposta, il 41enne su di giri, ha aggredito gli agenti della polizia locale intervenuti, colpendoli con calci e pugni.

Le due donne sono state ferite gravemente alle braccia, riportando gravi contusioni e alcune lesioni. Anche l'agente uomo ha riportato contusioni in varie parti del corpo. Sul posto è poi intervenuta in ausilio un'altra pattuglia di servizio della polizia locale, alla fine ci sono voluti ben 6 agenti per fermare la furia del soggetto davanti a decine di persone. L'uomo è stato arrestato per lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per aver aggredito alcuni ignari passanti, intenti allo shopping in un giorno di festa, colpendoli con calci, insultandoli e spintondandoli. Ora si trova piantonato presso le camere di sicurezza del Comando della polizia locale, in attesa del processo per direttissima di domani mattina al Tribunale di Velletri. Gli agenti feriti in totale sono 4, due uomini e due donne, medicati al pronto soccorso dell'ospedale di Velletri, hanno avuto prognosi tra i 7 e i 25 giorni per le lesioni e le contusioni riportate nella violenta collutazione avuta con il 41enne non nuovo a questi raptus di follia. Gli esami clinici in ospedale hanno confermato la presenza di alcol e cocaina nel sangue.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma