Vita da cani-webstar: su Instagram il primo talent show dedicato a chi ha il “Bull-Factor”

Domenica 3 Gennaio 2021 di Gustavo Marco Cipolla
Vita da cani-webstar: su Instagram il primo talent show dedicato a chi ha il “Bull-Factor”

Amici a quattro zampe che diventano webstar. In occasione delle feste natalizie centinaia di appassionati in tutta Italia, uniti a distanza dall’amore per i Bulldog, si sono ritrovati su Instagram per condividere tra stories e post la bellezza, nonché le doti e le capacità, del proprio cagnolino di razza. E a causa delle restrizioni igienico-sanitarie imposte dal Covid, come in un vero talent televisivo, sul noto social network ecco che live show canini e spettacoli esilaranti coinvolgono gli amanti dei “bulli” nel “Merry Christmas #BulldogDay”, alla ricerca del personale “Bull-Factor”. Online, per la prima volta, un format inedito e divertente pensato dal CABI - Club Amatori Bulldog Inglese, il più grande e attivo gruppo di fan fondato nel 2014 da Matteo Gavioli, che vanta circa 11mila membri e ben 23 edizioni delle celebri giornate tematiche "da cani" nelle più importanti città italiane. Partecipanti e concorrenti in streaming hanno tentato di stupire il pubblico virtuale in diretta con sfilate di moda, canzoni, musica e balli. C’è addirittura chi si è improvvisato attore, recitando poesie e cercando di esibirsi al meglio con i simpatici ed affettuosi cuccioli. Non sono mancate le votazioni per i talenti in gara e i giudizi sulle performance durante la singolare trasmissione in rete. Poi dritte, racconti di vita, consigli da parte degli esperti di settore, cinofili e influencer. Sul palcoscenico digitale, fra tablet e smartphone, la gioia di curiosi e spettatori connessi. «Siamo davvero felici di aver tenuto compagnia alle nostre migliaia di follower anche in questo momento così difficile, in cui desideriamo vivere attimi di spensieratezza, per affrontare con maggiore fiducia il futuro», spiega Gavioli, che aggiunge «Ci auguriamo, dopo la bella giornata trascorsa insieme, di tornare presto ad organizzare i #BulldogDay in giro per lo Stivale. Speriamo possa accadere quanto prima».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA