Sabaudia, tartaruga marina salvata così da un gruppo di operai

Giovedì 21 Novembre 2019
Sabaudia, tartaruga marina salvata da un gruppo di operai: era rimasta impigliata in una rete da pescatore

Ieri mattina una grossa tartaruga è stata salvata dagli operai della ditta di Alessio D'Agostini sul lungomare di Sabaudia. I dipendenti dell'azienda edile, mentre stavano effettuando i lavori di ripristino al Bach Breck del litorale, hanno visto la tartaruga impigliata in una rete da pescatore. L'animale, dal peso di circa 30 chili, non riusciva più a muoversi: la zampa era infatti rimasta attorcigliata alla rete e stava per andare in necrosi. Liberata con cura dagli operai, il rettile è stato immediatamente affidato ai Carabinieri Forestali accorsi sul luogo del ritrovamento.

Liberata la rarissima tartaruga “liuto” finita nelle reti di un peschereccio: esemplare gigante Video
 

 

«Ci siamo commossi quando abbiamo tagliato la rte. Negli occhi della tartaruga c'era qualcosa di umano, come se volesse ringraziarci» hanno detto i dipendenti dell'impresa edile.
 

Ultimo aggiornamento: 14:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma