Manduria, asini trovati sbranati nelle campagne: torna l'incubo pantera

Sabato 28 Novembre 2020
La carcassa di uno degli animali aggrediti

Due asini sbranati nelle campagne tra Manduria e San Cosimo. Una settimana fa la stessa sorte era toccata, nella stessa zona ad un cane. Così nel versante orienatle della provincia di Taranto torna l'incubo dei lupi, ma c'è anche chi pensa al passaggio della pantera che sarebbe stata avvistata nei giorni scorsi nella vicina provincia di Brindisi.

Teramo, «ci sono i lupi, arrivano anche vicino alle case». I video diventano virali

 

Di certo ci sono le due carcasse straziate dei due asinelli che sono state trovate da alcuni contadini di passaggio. Sul posto è stato effettuato anche un sopralluogo per valutare le tracce dell'animale di grossa taglia che si è accanito sui due asini. A febbraio scorso, proprio in quelle campagne, un contadino raccontò di aver sentito nella notte dei ruggiti e di aver visto «una grossa sagoma nera con la testa di gatto, presumibilmente una pantera» a circa cento metri da lui.

Ultimo aggiornamento: 12:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA