GAETA

Formia, squalo trovato morto sulla spiaggia: il giallo

Martedì 12 Marzo 2019 di Remo Sabatini
Formia, squalo azzurro trovato morto sulla spiaggia: il giallo

Uno squalo azzurro adulto è stato rinvenuto stamattina sulla spiaggia di Formia, a due passi dalla locale stazione dei carabinieri. L'animale, lungo circa due metri, al momento del ritrovamento, era già morto e, dalle prime osservazioni effettuate dalla Guardia Costiera e dal personale della locale Asl intervenuti sul posto, la carcassa si era presentata in ottime condizioni.

Squalo grigio del reef a rischio estinzione, esemplari diminuiti del 70% in Nuova Caledonia

Lo squalo è rimasto vittima di quella burrasca che, fino a qualche ora prima, aveva imperversato lungo quel tratto di litorale laziale? Assai probabile. Anche se si attendono ulteriori verifiche. Lo squalo azzurro, noto nel nostro Paese anche con il nome di verdesca, è una specie comune anche nel Mediterraneo. Il suo menù è a base di pesce e può raggiungere i 4 metri di lunghezza.

Amante delle acque profonde, è stato osservato in più occasioni a pochi metri dalla riva dove si avventura, di tanto in tanto, attirato dalle barche dei pescatori o da piccoli banchi di pesci che cercano riparo in acque basse.
Di norma non pericoloso per l'uomo, è tuttavia, un animale che, se incontrato in acqua, deve essere trattato con cautela e rispetto.

Nonostante le pressioni del mondo ambientalista e di molti studiosi del mare che lo vorrebbero inserito tra le specie protette, lo squalo azzurro continua ad essere vittima della pesca ad uso alimentare. Tanto che non è affatto raro trovarlo intero, o a tranci, sui banchi delle pescherie anche del nostro Paese.
Così, dopo i ripetuti spiaggiamenti di stenelle, rinvenute morte nei mesi scorsi sulla costa laziale, questa volta è toccato ad uno squalo. Stessa spiaggia, o quasi, stesso mare.

 

Ultimo aggiornamento: 17:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma