Squalo balena morto nell'acquario di Atlanta. La rabbia degli animalisti: «Ciao Trixie»

Domenica 29 Novembre 2020 di Remo Sabatini
Trixie, la gigantesca femmina di squalo balena morta all'acquario americano. (immagini pubbl dal Georgia Aquarium su Fb)

Trixie, l'enorme femmina di squalo balena del gigantesco acquario americano della Georgia, è morto. A darne notizia, le stesse autorità del Georgia Aquarium di Atlanta sulle proprie pagine social. "Siamo rattristati nel comunicare che la nostra femmina di squalo balena, Trixie, è morta oggi." Trixie, era l'esemplare più grande di squalo balena detenuto nell'acquario. Negli ultimi giorni, stando a quanto riportato dagli stessi portavoce della struttura, aveva mostrato difficoltà nel nuoto. Difficoltà che, nelle ultime ore, si erano fatte più evidenti, tanto che l'avrebbero portata alla morte. Trixie, era stata uno dei primi esemplari di squali balena detenuti nelle enormi vasche del parco marino. Arrivata nel 2006 dalla capitale di Taiwan, Tapei, era stata, insieme a Alice, Ralph e Norton, gli altri esemplari della sua specie rinchiusi nell'acquario, tra le star più gettonate e amate dai visitatori. Le cause della morte dello squalo, al momento, non sono note. Quel che è certo è che con i suoi 61.7 piedi di lunghezza che si traducono in oltre 18 metri, era un esemplare davvero enorme e assolutamente degno del suo nome.

Squalo intrappolato tra le rocce per la bassa marea: ragazzina di 11 anni lo salva a mani nude

Lo squalo balena, infatti, è il pesce più grande del pianeta e deve il suo nome, nonostante sia uno squalo a tutti gli effetti, alle dimensioni e soprattutto al fatto che si nutre di piccoli pesci e plancton che inghiotte senza masticare. La notizia della morte di Trixie, sta facendo discutere il mondo animalista. Come si possa pensare di tenere un pesce che è grande come una balena in una vasca, seppur gigantesca, resta un "mistero". Una specie di segreto di Pulcinella che continua a proporsi in diversi Paesi del mondo. Migratore, anche questa specie di squalo, mal sopporta la cattività che lo costringe a girare in tondo come fosse un mega pesce rosso, in una ampolla di vetro. Nei 15 anni trascorsi dall'arrivo di Trixie, altri due esemplari di squalo balena sono passati a miglior vita. Si chiamavano Ralph e Norton.

© RIPRODUZIONE RISERVATA