Gli scienziati scoprono una nuova rana e la chiamano "Led Zeppelin" in onore della rock band

La nuova rana "rock" Led Zeppelin (immag pubbl da Neotropical Biodiversity Journal - David Brito Zapata)
di Remo Sabatini
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Giugno 2021, 19:10 - Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 10:10

Da oggi, il mondo animale si arricchisce di un nuovo arrivo: una rana. Non una rana qualunque però, questa è una "rana rock". Gli studiosi che l'hanno scoperta, le hanno dato un nome del tutto particolare che, a detta degli stessi, "suona" anche bene. La rana, infatti, è stata chiamata Led Zeppelin. La scoperta della Pristimantis ledzeppelin, volgarmente conosciuta come rana della pioggia, trovata sulle nebbiose e misteriose alture delle Ande Ecuadoregne, la si deve agli studiosi David Brito-Zapata e Carolina Reyes-Puig che l'hanno scovata nella Cordigliera del Condor, ameno territorio che insiste tra il sud-est dell'Ecuador e il nord-est Peruviano.

Da lì, esami e studi successivi che hanno portato alla pubblicazione ufficiale sul Neotropical Biodiversity Journal che ha diffuso le immagini che proponiamo. Piccola e coloratissima, la rana presenta occhi rosso ramati e pelle screziata con toni quali il marrone, il giallo, il nero e l'arancio, fa parte della grande famiglia denominata Pristimantis genus che comprende 569 specie, 28 delle quali descritte in Ecuador soltanto negli ultimi due anni. Infine, la domanda che tutti si pongono: "Perché Led Zeppelin?". La risposta l'hanno data gli studiosi stessi: "Il nome, hanno spiegato, vuole onorare la rock band inglese che, nata alla fine degli anni sessanta, è stata una delle più influenti. Tanto da rappresentare una specie di apripista per il rock più duro degli anni successivi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA