Prende la licenza di caccia a 104 anni e uccide un cervo: la nonnina divide il web

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Remo Sabatini
Prende la licenza di caccia a 104 anni e uccide un cervo: la nonnina divide il web (immagine pubblicata da Star Tribune)

Meglio tardi che mai. A questo, deve aver pensato una simpatica nonnina americana del Wisconsin quando, alla veneranda età di 104 anni, ha deciso di prendere la licenza di caccia e imbracciare un fucile per ammazzare la sua prima preda. Ma cominciamo dall'inizio. Certo non dai primi passi della piccola Florence, per quelli bisognerebbe tornare troppo indietro nel tempo e si arriverebbe a Natale con la storia della sua lunghissima vita soltanto a metà. Perciò, meglio limitarsi alla stretta attualità, riportando una delle centinaia di domande che, in questi giorni, le sono state poste dai media statunitensi come lo Star Tribune che ha diffuso l'immagine che pubblichiamo. E allora, signora Florence Teeters, di Phillips nel Wisconsin, come le è saltato in mente di diventare una novella cacciatrice di cervi?

Ferito da una fucilata durante la caccia al cinghiale: grave

Orche al porto di Genova Prà. L'eccezionale incontro ripreso in un video.
 

La risposta della signora è semplice. Da quanto appreso, la sua sarebbe stata una vera ispirazione nata lo scorso anno, durante una serata trascorsa con Bill, il figlio cacciatore. Così, nel giro di qualche mese, una volta ottenuta la licenza, le sarebbe bastato prendere un po' di confidenza con il fucile per cominciare a fare sul serio.

Il resto è storia. In barba all'età, nonna Florence si è imbarcata, insieme al suo Bill, nella nove giorni di caccia al cervo, come una novellina. Una novellina fortunata, però. Sì, perchè, una volta giunto il suo turno, sembra che le siano bastate soltanto un paio d'ore per centrare il suo primo esemplare. Un centro perfetto che l'avrebbe fatta saltare di gioia, come dichiarato alla stampa dallo stesso Bill. "Ho preso un cervo! Ho preso un cervo!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma