Fanno pagare 30 centesimi per lʼacqua del cane, raffica di proteste

Mercoledì 24 Luglio 2019
10
Fanno pagare 30 centesimi per lʼacqua del cane, raffica di proteste

Trenta centesimi per l'acqua del cane. È quel che un locale di Jesolo ha chiesto ad una coppia che era seduta a prendere un aperitivo sulla spiaggia in compagnia del proprio animale.

LEGGI ANCHE: Quattro caffè e un cornetto 30 euro: lo scontrino diventa virale

Quando il cameriere ha consegnato lo scontrino in mano alla coppia, i due sono rimasti sbigottiti. Poi, hanno pagato quanto dovuto. La ricevuta è stata postata immediatamente su Facebook, facendo il giro di tutta la rete. Sui social è arrivata una valanga di insulti nei confronti dei commercianti e del prezzo della loro merce.

Ma c'è anche chi ha difeso i proprietari del locale. «Vergognatevi tutti, una grande perdita di tempo ed energie per una famiglia onesta che paga le tasse e lavora duramente: io ero lì e i 30 centesimi erano per la coppetta di cartone senza mettere in conto il personale che deve servire il cane dell'acqua», ha scritto un utente. 

Ultimo aggiornamento: 25 Luglio, 07:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA