Giaguaro trovato alla deriva nel Mar dei Caraibi: l'incredibile salvataggio della Marina colombiana

Il felino è ancora vivo ed è stato rilasciato in un'area sicura

Il giaguaro alla deriva salvato dalla guardia costiera colombiana. (Immag diffuse da Clarin ecc)
di Remo Sabatini
3 Minuti di Lettura
Domenica 21 Novembre 2021, 13:46 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 09:51

Cosa ci faceva un giaguaro alla deriva nel bel mezzo del Mar dei Caraibi? Se lo chiedono i pescatori che lo hanno avvistato, così come gli uomini della guardia costiera protagonisti dell'incredibile salvataggio. I fatti. Un pescatore, a circa 3 chilometri dalla costa colombiana che si affaccia sul Golfo di Uraba', si accorge di qualcosa che, poco più in là, sembra galleggiare. Lì per li non riesce a capire di cosa si tratta ma è incuriosito, così decide di avvicinarsi e quello che vede lo lascia senza parole. Sì perché quello galleggia in mezzo al mare non è un delfino morto e nemmeno un ammasso di rifiuti ma, per quanto incredibile possa sembrare, un giaguaro. Il grosso felino è ancora vivo. Anzi, seppur stremato, chissà da quanto tempo è alla deriva, dimostra una certa vitalità. Così, rincuorato, il pescatore chiama immediatamente i soccorsi.

«Crostacei sono senzienti»: in Gran Bretagna arriva la legge che vieta di bollirli vivi

Impensabile, infatti, tentare il salvataggio da solo. Quello è pur sempre un giaguaro. Fortunatamente, la Guardia Costiera è già sulla rotta e, tempo pochi minuti, arriva sul posto. A quel punto bisogna decidere come intervenire. "Abbiamo proceduto con molta cautela", ha spiegato alla stampa locale e di lingua spagnola come Clarin, il comandante della Guardia Costiera di Uraba' Jaime Gonzalez. Servendosi di un piccolo tronco, legato alla imbarcazione, i soccorritori sono riusciti a far salire il giaguaro su quella piccola zattera improvvisata che è stata trainata fino a riva.

Rimesso in sesto, il felino è stato poi rilasciato in un'area sicura. Come ha fatto a finire in mare? La perdita dell'habitat naturale dovuta al disboscamento, sembra essere tra le cause. Abile nuotare, il giaguaro (Panthera onca) sembra utilizzare sempre più spesso i tronchi galleggianti per spostarsi da un'area all'altra. Una singolare, nuova trovata che, in rarissimi casi, può trasportarlo fino al mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA