Sente strani rumori mentre guida e chiama i vigili del fuoco: c'era un gattino nel vano motore

Il singolare episodio, che ha avuto un lieto fine, è accaduto a Treviso poche ore fa

I vigili del fuoco salvano il gattino (immagini diffuse dai vigili del fuoco Treviso)
di Remo Sabatini
2 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Agosto 2022, 18:44

«Metti un tigre nel motore». Lo recitava il refrain di una pubblicità di qualche tempo fa. Dedicata al mondo delle auto, invitava alla salvaguardia del motore. E più o meno è quanto accaduto ad una signora che, suo malgrado, invece di un "tigre", nel motore si è trovata un gattino. Felino anch'esso, stavolta però, nessuno ce lo aveva infilato. Il micetto, infatti, probabilmente alla ricerca di un riparo, doveva aver fatto tutto da solo. Il singolare episodio che, lo ribadiamo subito, ha avuto un lieto fine, è accaduto a Treviso poche ore fa.

Lì, infatti, una donna di nazionalità belga, mentre era alla guida della sua Bmw, si accorge di strani rumori provenienti dal vano motore. Cosi, preoccupata, si ferma. A quel punto, quei rumori si trasformano in un miagolio. Flebile, sembrava provenire da sotto il cofano. Possibile? La risposta l'avrebbero data di lì a poco i Vigili del fuoco. Chiamati dalla donna e prontamente giunti sul posto in via Angelo Ronchese, si erano messi subito al lavoro. Sì perché quello che sembrava essere un gattino, non si trovava.

Sarebbe stato necessario smontare la ruota anteriore e persino il sottoscocca prima di poter tirar fuori quel batuffolo terrorizzato. Come è andata a finire? Lo documentano le stesse immagini riprese dai vigili del fuoco che, dopo la felicità per l'esito dell'intervento, hanno avuto anche quella di vedere quel gattino super  fortunato, finire per essere adottato da uno dei residenti presenti al salvataggio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA