Galapagos, fa 800 figli e ripopola la specie in estinzione: va in "pensione" Diego la tartaruga

Giovedì 16 Gennaio 2020 di Giampiero Valenza
Grazie alla sua libido larga parte delle tartarughe dell'isola sono sue parenti (o sue compagne). Sta di fatto che è grazie a Diego se le tartarughe giganti hanno potuto ripopolare l'isola di Española, nell'arcipelago delle Galapagos. Spedito negli anni Settanta dallo zoo di San Diego, secondo quanto si legge sulla versione on line del quotidiano britannico Daily Mail, ha avuto un compito (che, a quanto pare, ha portato a termine in modo eccellente): fare il playboy ed evitare l'estinzione della specie.

Quando iniziò la campagna di ripopolamento, nell'isola erano presenti solo due maschi e 12 femmine. Ma lui ha contribuito (e non poco) allo sviluppo della specie, oggi arrivata a oltre duemila esemplari. 

Esemplare della specie Chelonoidis hoodensis, ora è andato in pensione. Secondo il servizio dei parchi nazionali delle Galapagos, Diego è il patriarca di 4 tartarughe ogni 10 presenti nell'isola. Circa 800 figli, dunque, devono dire grazie a lui e alla sua "passione". 
   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani