Foto a cavalcioni del cavallo morto. È bufera sul famoso preparatore di cavalli Gordon Elliot

Foto a cavalcioni del cavallo morto. È bufera sul famoso preparatore di cavalli Gordon Elliot
di Remo Sabatini
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Marzo 2021, 15:36

Continuano le polemiche scatenate dopo la pubblicazione di una foto che ritrae il noto preparatore di cavalli irlandese Gordon Elliot, a cavalcioni di un cavallo morto stecchito. Nella immagine che risalirebbe a qualche tempo fa ma che ha iniziato a circolare nelle ultime ore, si vede chiaramente il povero cavallo ormai senza vita, steso a terra e con Elliot seduto a cavalcioni mentre, al telefono, fa il segno della vittoria con la mano. Una posa a dir poco singolare che, manco a dirlo, ha immediatamente scatenato polemiche feroci nei confronti del noto addestratore, anche da ambienti che con il mondo dell'ippica non hanno nulla a che fare. Tanto che, è notizia di queste ore, Elliot ha voluto scusarsi pubblicamente.

Uccide giraffa e offre il cuore al marito come regalo di San Valentino, l'ultima

"Mi scuso profondamente per aver offeso qualcuno con questa foto, ha dichiarato. È stata scattata tempo fa dopo che un cavallo era morto a seguito di un attacco cardiaco". Poi, sottolinea: "in quel momento triste, come accade in questi casi, la priorità è la rimozione dell'animale. Ma poi ho ricevuto una telefonata e senza pensarci, mi sono seduto sull'animale". Gordon Elliot è un preparatore di cavalli di livello internazionale. Tra le sue gemme, il campione Tiger Roll. In ogni caso, dopo la pubblicazione della foto, le autorità competenti irlandesi hanno aperto un'inchiesta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA