Le foche costrette a trainare la barchetta con i bambini al parco marino. La denuncia delle associazioni in un video

Venerdì 14 Agosto 2020 di Remo Sabatini
1
Otarie costrette a trainare i bambini nella barchetta al parco. (immagini e video pubblicati da

Sta suscitando polemiche a non finire un filmato diffuso in queste ore sui social, da una associazione ambientalista francese. Protagonisti del video, un paio di otarie, una barchetta con dei bambini a bordo e una corda. Siamo in Belgio, al parco Mont Mosan, una struttura che, tra gli altri animali detenuti, possiede anche delle otarie che sguazzano nella vasca loro dedicata. Fino a quì, nulla di nuovo. Quel parco infatti, punteggiato da tutta una serie di giochi per bambini, è del tutto simile a molte altre strutture del genere sparse in giro per l'Europa. Una particolarità, però e stando alle immagini diffuse da C'est assez, l'associazione ambientalista francese che ha ripreso un filmato pubblicato da Aaron Copette, questo parco ce l'ha. Sì, perchè delle otarie che, in acqua, trainano una barchetta con dentro dei bambini, è qualcosa che ancora non si era (quasi) mai visto. Eppure, come documentano le immagini è proprio quello che è accaduto. Nuotano in coppia. Mentre una delle otarie è libera di nuotare, all'altra è stato infilato un anello al collo cui è legata la corda della barchetta con a bordo i bambini che, seppur con qualche timore, sembrano godersi l'inattesa giostra animale. Già, una giostra. Perchè è proprio di questo che si sta parlando.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA