Lanuvio, precipita nella canna fumaria: falco salvato dai vigili del fuoco

Lunedì 5 Agosto 2019 di Ermanno Amedei
Lanuvio, precipita nella canna fumaria: falco salvato dai vigili del fuoco

Probabilmente un errore di volo stava costando caro ad un falchetto precipitato nella canna fumaria di un camino rimanendone intrappolato. E’ accaduto questa mattina a Lanuvio in via della Selva quando il proprietario della casa, una villetta su un unico livello, ha sentito i richiami del rapace che, nello stretto cunicolo, non riusciva spiegare le ali e, quindi, non riusciva ad uscire.

Falco fa il nido nel vaso di casa. La proprietaria lo nutre e nascono i pulcini

L’uomo si è arrampicato fin sopra il tetto vendendo l’uccello in difficoltà e chiamando i vigili del fuoco. Dal distaccamento di Velletri la squadra ha raggiunto la villa.

Lavorando sul tetto con le dovute protezioni per evitare colpi di becco e di artiglio, i pompieri sono riusciti a tirar fuori il falco che, una volta all’aperto, a dispiegato le ali volando via dimostrando così di essere in piena forma.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma