ULTIMA ORA

Elefanti dello zoo costretti allo show subacqueo per divertire i visitatori. Parte la petizione

Domenica 18 Aprile 2021 di Remo Sabatini
Gli elefanti dello zoo costretti allo show subacqueo

Che agli elefanti l'acqua non dispiaccia non è un segreto per nessuno. Che sia un fiumiciattolo o una pozza in mezzo al nulla, in natura ne approfittano per dissetarsi e, talvolta farsi un bagnetto. Qui, però la questione è ben diversa. Sì perché vederli costretti a nuotare come fossero giganteschi clown, sopra e soprattutto sotto quell'acqua della piscina pensata per loro dalla direzione dello zoo, va ben oltre la loro natura.

«Il mammut contro il riscaldamento globale». E i genetisti lo ricreano in laboratorio

California, un padre porta la figlia nel recinto degli elefanti: si salvano per un soffio

Eppure è proprio ciò che accade da anni al Khao Kheow Open Zoo thailandese di Chon Buri, a sud di Bangkok. E allora eccoli tutti insieme, l'elefante clown e l'addestratore a cavalcioni, mentre si improvvisano subacquei per la gioia dei più piccoli che, come documentato dalle immagini diffuse da China Global Television Network, non stanno più nella pelle. Già, sembrano divertirsi proprio tutti. Tranne quello strano clown con la proboscide costretto a ripetere lo spettacolo due volte al giorno. Della sua tristezza però, sembra importare a ben pochi. O quasi. È notizia di questi giorni, infatti, che la petizione lanciata su Care 2 petitions dove viene chiesta la libertà per gli elefanti subacquei, sia arrivata ad oltre 400mila consensi. 

 

Entra nel recinto degli elefanti con la figlia allo zoo: l'animale lo carica e gli agenti lo arrestano

​Posa nuda sull'elefante a rischio estinzione: critiche per l'influencer russa figlia del tennista Kafelnikov

Ultimo aggiornamento: 15:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA