ULTIMA ORA

Cercano tartufi nei boschi e salvano 4 cuccioli di cane chiusi nel sacco dell'immondizia

Sabato 8 Agosto 2020
Cercano tartufi nei boschi e salvano 4 cuccioli di cane chiusi nel sacco dell'immondizia

PESARO - Hanno salvato la vita a quattro cuccioli di cane che qualcuno aveva chiuso in un sacco dell'immondizia per poi gettarli in un fosso. Proprio come se fossero dei rifiuti. Loro erano usciti per i boschi a cercare tartufi. È successo a Peglio, un piccolo comune montano del Pesarese, in località Valle dei Lupi, quando due cercatori di tartufo del posto hanno sentito dei flebili guaiti per  poi scoprire i piccoli cagnolini appena nati rinchiusi in un sacco. Erano sei in tutto, ma due non sono sopravvissuti. Si tratta di quattro cuccioli che sembrano appartenere a razze molossoidi anche se è ancora presto per capire. Per il momento sono in cura presso il servizio veterinario dell'Asur. Sul caso indagano i carabinieri forestali della stazione di Mercatello del Metauro sotto il comando del maresciallo Valeria Gallucci. L'abbandono di animali nonché il loro maltrattamento costituiscono illeciti puniti dal codice penale.

Bistecca cruda "prende vita" e inizia a muoversi, il video fa impazzire il web
Il gallo canta alle 4.30 del mattino, multa da 166 euro a un 83enne

 

Ultimo aggiornamento: 17:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA