Il cavallo della sposa stramazza sul sagrato della chiesa per il caldo. Le proteste degli animalisti

Il cavallo della sposa stramazza al suolo per il caldo (immag e video pubbl da Rinaldo Sidoli di APE su Fb)
di Remo Sabatini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Luglio 2021, 12:10 - Ultimo aggiornamento: 14:11

Erano arrivati di fronte alla chiesa. Lei, splendida sposa in abito bianco a cavallo del suo destriero, aveva incantato tutti. Poi, ecco quello che non ti aspetti. Perché, proprio quando i due erano arrivati di fronte al sagrato, sposa e destriero sono finiti a terra. Il cavallo, infatti, probabilmente a causa del gran caldo di questi giorni, è stramazzato al suolo di fronte allo stupore generale di parenti e amici che sono rimasti di sasso. L'episodio che ha scatenato l'ira degli animalisti: è accaduto a Palmi, località della provincia di Reggio Calabria.

https://fb.watch/v/1hBrBn0lP/

«Siamo di fronte all'ennesimo caso di sfruttamento di esseri innocenti, ha commentato il portavoce di Alleanza Popolare Ecologista Rinaldo Sidoli che, sui social, ha diffuso le immagini che proponiamo. Uno sfruttamento, ha sottolineato, a scopo di pura spettacolarizzazione». Le temperature dell'asfalto, durante i mesi estivi, possono essere altissime. «Ricordiamo che l'asfalto, ha concluso Sidoli auspicando l'intervento del legislatore in merito a casi come questo, può raggiungere mediamente i 50 gradi con picchi che possono arrivare a sfiorare persino 100 gradi. Una vera tortura per gli animali costretti a subirne le conseguenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA