Cani smarriti: arriva la app che li ritrova dal naso

Video

Quando si perde un animale, la disperazione della sua famiglia è prevedibile: partono le ricerche, gli annunci sui social, le battute di ricerca nel quartiere. La scienza però potrebbe venire in aiuto a questi padroni disperati: è infatti noto che le impronte digitali del cane non risiedono nelle zampe, ma nel naso, che è diverso da un cane all'altro e racchiude una serie di ramificazioni uniche al mondo, diverse per ogni esemplare. foto @shutterstock music "Perception" from Bensound.com
LEGGI ANCHE: -- COSA C'E' DIETRO ALL'ATTRAZIONE CHE PROVIAMO PER ALCUNI CANI

Giovedì 6 Maggio 2021, 12:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA