Civitavecchia: nelle farmacie comunali al via "Dacci una zampa", un aiuto per i cani

Giovedì 15 Ottobre 2020 di Andrea Benedetti Michelangeli
Il canile comunale delle Molacce

Se alle persone in difficoltà si dà una mano, ai cani abbandonati è giusto dare... una zampa. Si intitola infatti "Dacci una zampa", l'iniziativa avviata da Csp e Comune a favore degli ospiti del canile municipale.

In sostanza, ci si è resi conto che la precedente amministrazione acquistava i farmaci per il canile da soggetti privati pur avendo condizioni più favorevoli nelle farmacie comunali. Così Civitavecchia servizi pubblici e il Comune hanno deciso di invertire il trend, andando incontro sia agli animali che alle casse dello stesso ente e delle farmacie.

"Daccia una zampa" è una raccolta fondi, su base volontaria, per l'acquisto di farmaci da donare al canile municipale. I cittadini che vogliono, possono donare una piccola somma da destinare appunto all'acquisto di di farmaci che Csp donerà poi alla struttura delle Molacce. 

In ogni farmacia comunale sono già stati collocati i raccoglitori trasparenti dove si possono effettuare le donazioni per l'acquisto presso la stessa farmacia di medicinali per gli amici a quattro zampe che i responsabili del Comune indicheranno.

Soddisfatto il presidente di Csp Antonio Carbone, sia per il lavoro in più che quest'iniziativa assicurerà alle farmacie comunali, sia perché .

Ultimo aggiornamento: 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA