Cane poliziotto Arlo ferito a colpi di pistola e operato d'urgenza a Washington: il sostegno dai social Video

Martedì 19 Gennaio 2021
Cane poliziotto Arlo ferito a colpi di pistola e operato d'urgenza a Washington: il sostegno dai social Video

Ci sono volute otto ore per salvare la vita ad Arlo, il cane sceriffo della contea di Thurston, negli Stati Uniti diventato una star su Tiktok. Il pastore tedesco era stato ferito con alcuni colpi di arma da fuoco a seguito di un inseguimento che stava facendo con i suoi "colleghi" della polizia a Washington. 

 

<iframe width="550" height="330" src="https://www.youtube.com/embed/TyDF-FchL9c" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

L'operazione è avvenuta al Carlson College of Veterinary Medicine della Oregon State University. "E' un miracolo che Arlo sia ancora vivo - spiega Jen Warnock, che ha operato il cane - La vertebra C6 è stata distrutta, il proiettile che l'avrebbe ucciso ha mancato un'arteria di un millimetro. E' stato sfortunato ma fortunato allo stesso tempo". 

Arlo è entrato in sala operatoria venerdì scorso e i medici avevano dato al cane poliziotto la probabilità del 60% di sopravvivere. 

Prima del suo arrivo, Arlo era stato già operato nei servizi veterinari della Newaukum Valley a Chenalis, dove era stato portato d'urgenza subito dopo la sparatoria. Lì era stato tolto il primo proiettile alla gamba, ma non gli era stato tolto il secondo, troppo vicino alla spina dorsale.

Ana volta portato nella clinica veterinaria dell'Università dell'Oregon, i sanitari si sono resi conto dei danni che aveva fatto il proiettile sulla schiena. 

I veterinari hanno fuso due vertebre con sei viti e del cemento chirurgico. 

Arlo, di 3 anni, a causa dei danni avuti dalla sparatoria, soffrirà molto probabilmente di artrite: questo potrebbe compromettere il tempo di reazione sul campo, e quindi non tornerà in servizio attivo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA