«Non potete portare il cane in aereo», la coppia abbandona il cucciolo in aeroporto

Martedì 7 Gennaio 2020

Tentano di imbarcare sul volo per Mosca un cagnolino di pochi mesi ma, davanti al rifiuto del personale, lo abbandonano senza tanti scrupoli. Due cittadini statunitensi sono stati denunciati per abbandono di animale dalla Polizia di Frontiera dell'aeroporto Marconi di Bologna: la coppia aveva tentato di imbarcare una Jack Russell sul loro volo diretto a Mosca.

Ecco i cani che nessuno vuole: via agli spot per farli adottare
Salvato dal canile degli orrori: Forrest ora aspetta un “regalo” di Natale

Non avendo però la necessaria documentazione sanitaria per la cucciola, l'imbarco è stato rifiutato dal personale aeroportuale. I due hanno così deciso di abbandonare il cagnolino, chiuso in un trasportino, tra le auto del parcheggio dell'aeroporto. L'animale è stato notato da alcuni addetti aeroportuali e recuperato dai poliziotti, che poco dopo hanno rintracciato la coppia mentre stava per salire sul volo. Il cucciolo, privo di microchip, è stato affidato al canile comunale. 

Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio, 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma