Carne halal per i bambini musulmani: cambia il menu dal 26 settembre nelle scuole di Lecce

L’animale, oltre che arrivare vivo, deve essere cosciente prima della macellazione: ecco come avviene

Carne halal per i bambini musulmani: cambia il menu dal 26 settembre nelle scuole di Lecce
2 Minuti di Lettura
Lunedì 19 Settembre 2022, 17:38 - Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 11:51

«All'avvio del servizio mensa, lunedì 26 settembre, nel menu delle mense delle scuole comunali cittadine - dichiara l'assessore all'Istruzione del Comune di Lecce Fabiana Cicirillo - le famiglie musulmane che ne avranno fatto richiesta potranno trovare la carne halal». Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della Asl di Lecce dà così il via libera all'inserimento della carne halal, purché certificata, nelle tabelle dietetiche delle mense scolastiche per gli alunni di religione musulmana che ne faranno richiesta. Lo rende noto il Comune di Lecc

Papa Francesco fa servire a 1.500 poveri lasagne halal per rispettare i musulmani

Carne halal, cosa è

Si tratta di carne il cui consumo è consentito ai musulmani perché trattata sulla base di principi stabiliti dall'Islam. L’operatore addetto al macello deve essere un musulmano praticante. L’animale, oltre che arrivare vivo, deve essere cosciente. L'uccisione viene fatta mentre questo è rivolto verso la Mecca, con un taglio netto che recide giugulare, carotide, trachea ed esofago. Secondo i musulmani, agli animali non vengono inflitte inutili sofferenze proprio in virtù del taglio netto. «Come avevamo detto, la procedura amministrativa è stata completata -  continua l'assessore Fabiana Cicirillo - la Asl che stila le tabelle dietetiche che il Comune adotta si è pronunciata favorevolmente all'inserimento della carne halal certificata e, quindi, procediamo all'implementazione nel menu. A Lecce siamo attenti alle esigenze che ci pongono le famiglie e cerchiamo di dar seguito a tutte».

Corte Ue, no a marchio 'bio' su carni halal

© RIPRODUZIONE RISERVATA