I lupini combattono diabete, pressione e colesterolo ma non mangiateli in questi casi: i rischi

Martedì 17 Dicembre 2019
video
1
LOLNEWS.IT - Gialli e dalla tipica forma rotonda e schiacciata, i lupini fanno da sempre parte della nostra tradizione gastronomica, simbolo del Mediterraneo e già conosciuti ai tempi degli Egizi e dei Maya: questi antichissimi legumi hanno numerosi benefici, pochissime calorie ma anche qualche controindicazione. I benefici dei lupini sono innumerevoli: contribuiscono a migliorare il metabolismo e favoriscono la perdita di peso poiché aumentano il senso di sazietà; inoltre sono degli ottimi alleati del cuore poiché tengono sotto controllo l’ipertensione e il colesterolo cattivo, senza contare che sono un toccasana per chi è affetto da diabete: grazie all’apporto di fibre e al basso indice glicemico, nonché alla capacità di stimolare la produzione di insulina, tengono a bada l’iperglicemia. Eppure meglio non mangiarli in alcuni casi: ecco le controindicazioni
Leggi anche: >> ZENZERO, GLI EFFETTI COLLATERALI CHE IN POCHI CONOSCONO: ECCO COSA RISCHIAMO  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani