Formaggio Verdiano, soluzione green per i vegetariani

Martedì 11 Febbraio 2020
Torna sotto l'attenzione del mondo dei consumi il Formaggio Verdiano, prodotto realizzato con la tecnica di lavorazione del caglio vegetale e utile per venire incontro a chi soffre di intolleranze. E' frutto della ricerca degli esperti dell'Università degli Studi di Parma.

Il "Formaggio Verdiano" porta nel nome l'omaggio a Giuseppe Verdi e ai suoi luoghi. Il prodotto, realizzato senza caglio animale, si presenta come un formaggio verde, caratterizzato da un "sapore deciso e da un gusto saporito e persistente". Il periodo di stagionatura è di 10 mesi a differenza della quota minima di 12. Il formaggio, poco stagionato nella consistenza della pasta, è più decis - spiegano gli addetti ai lavor i- nel gusto. Dal punto di vista del consumo è adatto come scaglie in insalata o come snack fuori pasto. Grattugiabile si consiglia di abbinarlo a vino leggero, frizzante, amabile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi