Dieta, mandorle non fanno ingrassare: ecco perché assorbiamo il 20% in meno delle calorie

Video
Lunedì 17 Maggio 2021, 09:28 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 11:07

Le mandorle non fanno ingrassare. E questa è già di per sé un’ottima notizia, soprattutto per coloro che sono amanti della frutta secca. A volte, infatti, si potrebbe evitare il consumo di mandorle e dintorni perché le si considera ricche di calorie. A confortarci ci pensa uno studio che ci illumina sulla differenza tra calorie ingerite e quelle effettivamente assorbite dal corpo.  Ebbene sì, le mandorle non fanno ingrassare nonostante contengano 600 Kcal ad etto. Anzi, la cosa straordinaria, è che sono fondamentali in un percorso nutrizionale di dimagrimento.

A darne notizia è l’autorevole The Journal of Clinical Nutrition che, negli scorsi mesi, ha condotto un esperimento in collaborazione con la Purdue University di West Lafayette (Indiana – Stati Uniti). Lo studio, compara i risultati di due diverse diete ipocaloriche su 86 adulti in sovrappeso, con alimenti dallo stesso contenuto energetico ma con la presenza o meno di mandorle nella composizione. Le calorie delle mandorle rappresentavano il 15% circa dell’intero apporto calorico giornaliero. Novanta giorni sono bastati per trarre le conclusioni: l’apporto di frutta secca (di mandorle nello specifico) è decisivo nella riduzione della massa grassa corporea. Nonostante la perdita di peso molto simile, si è registrato una maggiore diminuzione di grasso viscerale nelle persone che hanno inserito le mandorle nella propria dieta. È importante sapere che il grasso viscerale è molto pericoloso perché è associato all’insorgere di malattie cardiache.
 


Leggi anche: >> COLESTEROLO ALTO, MANGIA QUESTI CIBI (ED EVITA QUESTI ALTRI) PER TENERLO SOTTO CONTROLLO

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA