Dieta, i colori dei cibi influenzano mente e corpo: come funziona la cromoterapia alimentare

Video

Dieta, uno stile di vita sano non può prescindere da un regime alimentare vario e colorato. Sì, anche i colori di quel che mangiamo, hanno un ruolo importante a tavola. Addio piatti tristi e menu ripetitivi: è possibile soddisfare il gusto e rendere meno noiosi i pasti della giornata attraverso i colori. Questo approccio permette di seguire un’alimentazione completa e divertente. In che modo? Basta abbinare a tavola alle proteine e ai carboidrati complessi vegetali di colore diverso. Ogni colore corrisponde a sostanze che soddisfano particolari necessità del nostro organismo in quella che si definisce la cromoterapia dell'alimentazione. 

Caffè e forma fisica: berne uno 30 minuti prima di allenarsi fa bruciare più grassi

Per mettere in pratica la dieta dei colori fondamentale è portare a tavola 5 porzioni giornaliere di verdura e frutta, dando precedenza alla prima. In ogni pasto vegetali di colore rigorosamente diverso, ognuno con la sua funzionalità: i vegetali rossi hanno effetti antiossidanti, i verdi sono ricchi di fibre, i blu e viola sono invece alleati del cuore e poi ancora giallo e arancio sono fondamentali per la salute di pelle e occhi, ed infine, ultimo ma non ultimo, il colore bianco, alleato della circolazione sanguigna. Mangiare sano non sarà mai stato così divertente.


Leggi anche: >> FRAGOLE, ECCO PERCHÉ FANNO COSÌ BENE MA OCCHIO AI RISCHI PER LA SALUTE: NON ESAGERATE IN QUESTI CASI

Lunedì 26 Aprile 2021, 11:43 - Ultimo aggiornamento: 13:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA