Vincenzo muore a 38 anni, lo strazio del figlio e della moglie incinta

Martedì 18 Febbraio 2020
E' morto, probabilmente per un infarto, a soli 38 anni Vincenzo Palumbo, da oltre un decennio dipendente del centro ottico Di Pietro, con un negozio in corso Umberto a Montesilvano (Pescara) ed un secondo nel centro commerciale Iper-PeNord. Una morte improvvisa che ha gettato nel più profondo sconforto la moglie, mamma di un bambino di pochi anni e di un secondo in arrivo, che purtroppo non conoscerà mai il papà.

Amici e parenti non sanno darsi pace. E distrutti dal dolore anche gli altri dipendenti dell'azienda Di Pietro. Vincenzo era un ottico molto apprezzato, sempre disponibile con i tanti clienti, che entravano nei due negozi. Nel pomeriggio di ieri, a detta di alcuni amici, è stata effettuata l'esame autoptico a Pescara, per far luce sulle cause della sua morte. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua