Fa le multe, vigilessa presa per il collo da un automobilista

Fa le multe, vigilessa presa per il collo da un automobilista
di Francesco Marcozzi
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 1 Luglio 2020, 11:46

Due vigili urbani di Giulianova aggrediti in via Padova nella zona nord della città, vicino all’ultima pineta giuliese prima del ponte sul Salinello. Stavano gestendo una situazione difficile per quanto riguarda la sosta di molte automobili, alcune delle quali avevano superato qualsiasi divieto di accesso e si erano portati sulla strada che, alla fine, sfocia sulla pista ciclabile. Mentre gli agenti erano intenti a questo lavoro, si sono avvicinati due uomini, poi identificati in due giuliesi peraltro noti in città (ma non commercianti né titolari di chalet), i quali hanno invitato i vigili a togliere la multa dal parabrezza della loro autovettura. I vigili hanno cercato di far capire che non era possibile, che l’infrazione era stata accertata per cui la multa era inevitabile.

I due hanno insistito alzando sempre di più il comune della oro voce e quello che inizialmente era un invito, si è trasformato in minacce. Gli agenti sono riasti fermi nella loro posizione, continuando a cercare di far capire perché era stata elevata la contravvenzione e perché la multa non poteva essere tolta. A quel punto uno dei due, all’improvviso, avrebbe preso la vigilessa al collo, stringendola fortemente (quasi a farle perdere il fiato, si dirà dopo e ora non è al lavoro), ma poi per fortuna l’uomo allentava la mossa ma continuava a riempirla di ulteriori minacce ed offese. La donna è stata soccorsa e portata all'ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA