Detenuto in permesso premio rapina dottoressa della Asl

Detenuto in permesso premio rapina dottoressa della Asl
2 Minuti di Lettura

In permesso premio dal carcere rapina una dottoressa del distretto sanitario di via Michetti, a Vasto, in provincia di Chieti. Con questa accusa è tornato in carcere Y.M. di 42 anni di Vasto. L’uomo, il 29 aprile scorso, si era intrufolato parzialmente camuffato negli uffici della struttura Asl venendo sorpreso da una dottoressa mentre rovistava nei cassetti e nella propria borsa. Questa ha provato a fermarlo e a lanciare l’allarme ma è stata aggredita dal 29enne che si è poi dato alla fuga. Il racconto di alcuni testimoni e le immagini della videosorveglianza hanno permesso di risalire all’identità del rapinatore. I carabinieri di Vasto hanno perquisito l’abitazione del giovane, già noto per precedenti simili (tra i quali anche altri furti al distretto), rinvenendo gli abiti compatibili con quelli indossati durante il colpo. I militari hanno inoltrato l’informativa di reato all’ufficio di sorveglianza di Pescara che ha revocato il permesso premio, così il 42enne è tornato nel carcere di Torre Sinello.

Sabato 8 Maggio 2021, 10:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA