PRESIDENTE

Tsa, Pietrangelo Buttafuoco è il nuovo presidente

Sabato 9 Novembre 2019 di Stefano Dascoli
L'AQUILA - Sarà Pietrangelo Buttafuoco il nuovo presidente del Teatro Stabile d’Abruzzo. Succede ad Annalisa De Simone, a cui la Regione ha notificato la decadenza, per spoil system, lo scorso 29 ottobre. E sarà proprio la Regione, come prevede l’articolo 7 dello statuto del Teatro, a procedere alla nomina di Buttafuoco, probabilmente già lunedì con una delibera di giunta. Il giornalista e scrittore potrebbe essere all'Aquila già oggi per una prima presa di contatto la città e con il primo cittadino, Pierluigi Biondi.

L’operazione è conclusa e va nella direzione di ridare slancio al Tsa con un profilo di alto lignaggio, di respiro nazionale. Buttafuoco, catanese, 56 anni, è scrittore, giornalista, autore teatrale e cinematografico. Ha già un’esperienza in ambito teatrale: dal 2007 al 2010 ha ricoperto la carica di presidente dello Stabile di Catania, succedendo a Pippo Baudo. È anche autore e conduttore televisivo e radiofonico. È vice Direttore di Civiltà delle Macchine (diretto da Peppino Caldarola), il trimestrale della Fondazione Leonardo-Finmeccanica della quale è presidente Luciano Violante. Collabora con il Fatto Quotidiano, il Foglio, il Sole 24 ore, Il Tempo e il Quotidiano del Sud. Ha lavorato per Repubblica e Panorama. E’ uscito da pochi giorni il suo ultimo saggio, “Sotto il suo passo nascono i fiori, Goethe e l’Islam”, (Milano 2019, la Nave di Teseo).

ntellettuale di destra, è apprezzato anche in altri ambiti politici e culturali. Da alcuni anni ha abbracciato la fede islamica. La sua nomina dovrebbe essere ratificata in giunta regionale lunedì, poi ci sarà spazio per le presentazioni di rito che serviranno a comprendere quali saranno le linee guida del suo mandato. Al netto delle polemiche per l’addio della De Simone, Buttafuoco si troverà a gestire un teatro molto apprezzato: la campagna abbonamenti per la stagione è già un successo, nei primi due giorni sono stati venduti oltre 500 abbonamenti sui 600 a disposizione. Ed anche la formula dell’acquisto online ha avuto un ottimo riscontro. Il botteghino, nella nuova sede del Tsa, in Corso Vittorio Emanuele, n°102, sarà aperto dal lunedì al venerdì ed osserverà i seguenti orari: mattina dalle ore 10,00 alle ore 14,00 e pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 17,30. Per ogni utente sarà possibile acquistare fino a 6 abbonamenti. Hanno diritto alla riduzione gli spettatori che hanno compiuto 65 anni di età e i giovani fino a 26 anni, per usufruire della riduzione è necessario un documento di identità.  Ultimo aggiornamento: 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma