Covid, elogia la Asl di Teramo, oscurato il post dello psichiatra De Berardis

Giovedì 15 Ottobre 2020 di Maurizio Di Biagio
Covid, elogia la Asl di Teramo, oscurato il post dello psichiatra De Berardis

Un medico teramano parla bene della Asl di Teramo ma viene bannato da Facebook. Questo è capitato allo psichiatra, Domenico De Berardis, che aveva commentato così un suo pensiero sul social più importante del mondo: «Ho riscontrato come il livello di organizzazione del Mazzini di Teramo sia veramente straordinario. Se dovete fare prestazioni qui non abbiate paura di venire (alcune persone mi hanno espresso questa preoccupazione). La sicurezza è massima così come il rispetto delle norme anti-Covid. Non trascurate mai i vostri problemi di salute gravi per la paura del virus». De Berardis, nella giornata di ieri aggiungeva di essere «sempre più fiero e orgoglioso di essere un umilissimo medico della Asl ma il livello di organizzazione e sicurezza dei nostri ospedali, credetemi, è molto superiore a quello di ben più blasonate Asl (ne ho girate tante nella mia attività di relatore a congressi)».

 

A sorpresa, solo qualche ora dopo, lo psichiatra ha dovuto incassare l’oscuramento del post da parte del social. «Facebook - è stato il suo primo commento - mi ha rimosso un post precedente, ma vi rendete conto? Incredibile. Evidentemente qualcuno lo ha segnalato come inappropriato». Ma Domenico De Berardis è anche colui che recentemente ha presentato on line la sua relazione (sulla tesi della “fede come deterrente del suicidio”) alla XXVIII edizione del Congresso Internazionale di Suicidologia e Salute Pubblica, presieduto ed organizzato da Maurizio Pompili dell’università di Roma La Sapienza, il massimo esperto mondiale del settore. «Mi sono reso conto, da credente, praticante e psichiatra, che la fede e la religiosità, quando sono sincere, rappresentano in molte delle persone che vedo un deterrente dall’atto suicidario e ho iniziato a studiare questo aspetto anche in base al fatto che i cattolici hanno tassi di suicidio inferiori ai Protestanti e agli Induisti» sostiene il medico psichiatra. 

Ultimo aggiornamento: 10:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA