Franco Iachini cede il Teramo calcio, accordo per la cessione ai fratelli romani Mario e Davide Ciaccia

Franco e Davide Ciaccia. Franco Iachini lascia, il Teramo calcio passa a due fratelli romani
di Anja Cantagalli
3 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 11:00

Il Teramo calcio passa nelle mani di Mario e Davide Ciaccia. Ieri, dopo una lunga riunione iniziata ad ora di pranzo e terminata nel tardo pomeriggio, Franco Iachini ha raggiunto l’accordo preliminare «per la cessione della quota di maggioranza ad un gruppo di imprenditori facenti riferimento a Emgat Italy spa», si legge in una nota della società biancorossa. La Emgat, ditta che opera nel campo dell’edilizia e dell’advisory immobiliare, fa capo a Mario Ciaccia, 51 anni, mentre il fratello Davide, 54, ne è vicepresidente. I due romani sono anche presidente e patron dell’Atletico Terme Fiuggi, primo nel girone F di Serie D ed in passato alla guida dell’Atletico Roma, per anni terza squadra della città, che nel 2011 non perfezionò poi iscrizione alla Prima Divisione di Serie C.

«Siamo felici ed orgogliosi - il commento di Davide Ciaccia - A distanza di dieci anni dal professionismo, torniamo in C avendo tutti i mezzi per sostenerla. Di certo, non veniamo a Teramo per salvare la categoria». I fratelli Ciaccia, insomma, hanno ben altri obiettivi. A breve il passaggio di quote verrà ufficializzato davanti ad un notaio (non per una quota del 51%, ma si vocifera tra il 60% ed il 70%) e ci sarà poi la presentazione. Ad ingresso nella società completato, ci sarà anche un incontro già pianificato con il sindaco Gianguido D’Alberto, rimasto apparentemente ai margini in questi giorni di trattative, ma che invece avrà di certo seguito da vicino l’andamento della cessione come fatto in precedenza da Luciano Campitelli a Franco Iachini. L’interesse dei fratelli Ciaccia, a quanto si apprende, si potrebbe concretizzare anche nel fornire supporto al progetto di riqualificazione del vecchio stadio comunale.


Quando ci sono cambiamenti societari, è facile ipotizzare variazioni anche nello staff tecnico: non sarebbero in programma scossoni, almeno per il momento, anche considerato che i fratelli Ciaccia conoscono bene il diesse Musa, mentre Federico Guidi avrebbe ricevuto rassicurazioni direttamente da Iachini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA