L'Aquila, studente ingerisce gel disinfettante a scuola: grave in rianimazione

L'Aquila, studente ingerisce gel disinfettante a scuola: grave in rianimazione
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Gennaio 2021, 23:52 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 09:56

Un ragazzo di 19 anni, a cui è stato assegnato un docente di sostegno, ha ingerito gel disinfettante  a scuola e per questo è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale San Salvatore dell'Aquila. 

Il fatto si è verificato in mattinata, durante le lezioni. A quanto è stato possibile ricostruire, il giovane era uscito dall'aula per recarsi in bagno.

Covid Abruzzo, torna negativo e telefona ai parenti: «Sono felice». Samuele, 61 anni, muore poco dopo

Al suo rientro in classe ha preso il flacone del disinfettante, sistemato nell'ambito delle misure anti-contagio, e se lo è portato alla bocca, ingerendo la sostanza.

Immediatamente i compagni di classe si sono accorti di quanto stava accadendo e sono riusciti a intervenire.

Sono stati allertati i soccorsi: un'ambulanza del 118 è intervenuta e ha trasportato il ragazzo in ospedale. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata: le prossime ore saranno decisive per capire se e come il corpo riuscirà a smaltire questa sostanza così tossica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA