Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Spoltore, botti abusivi nella notte forse a conclusione di una festa di nozze

Spoltore, botti abusivi nella notte forse a conclusione di una festa di nozze
2 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Agosto 2022, 11:47

SPOLTORE Lo spettacolo pirotecnico andato in scena in piazza D’Albenzio di Spoltore, in provincia di Pescara, la notte di sabato, rumorosamente ma in maniera del tutto abusiva, ha avuto un certo seguito sui social, scatenando però l’ira del sindaco Chiara Trulli, che in una nota ribadisce il divieto di accensione di fuochi nel centro abitato, per ragioni di prevenzione incendi e di tutela del riposo: «Con l’uso delle telecamere - dice la prima cittadina - dovremo potenziare le azioni di deterrenza di questi gesti criminali. È un fatto grave, spero non si ripeta e che i colpevoli si facciano avanti per chiedere scusa alla città. L’episodio deve diventare l’occasione per ricordare a tutti l’importanza delle norme antincendio». La polizia municipale sta visionando le riprese delle telecamere di sicurezza presenti in piazza D’Albenzio e zone limitrofe, oltre ai numerosi filmati che circolano su Facebook. Sembra che i botti abbiano concluso una festa di nozze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA