Serie C, l’Airone (e gli errori) schiantano il Teramo: 1-2 al Bonolis

Serie C, l’Airone (e gli errori) schiantano il Teramo: 1-2 al Bonolis
di Anja Cantagalli
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Febbraio 2019, 17:15

Terza sconfitta in quattro gare per il Teramo che vede passare al Bonolis la più quotata Feralpi Salò (1-2).

La formazione di Maurizi passa per prima in vantaggio, quando all’8’ Infantino trasforma un calcio di rigore e sigla il suo primo gol in maglia biancorossa, concretizzando dal dischetto dopo un fallo in area di De Lucia su Zecca.

Gli ospiti poi creano di più, ma è nel secondo tempo che concretizzano. Un doppio Caracciolo riporta nel giro di sei minuti avanti la Feralpi, approfittando di un errore di Caidi sul primo gol e di una dubbia posizione di partenza di Guidetti sul secondo centro.

L’Airone, proprio contro il Teramo, raggiunge il 200esimo gol tra i professionisti, mentre i biancorossi provano solo negli ultimi cinque minuti a pareggiare perlomeno l’incontro, ma invano. Nel finale contestazione da parte della curva biancorossa. Sabato prossimo altro match casalingo, contro il Rimini c’è in palio molto del futuro del Teramo.

TERAMO - FERALPI SALO’ 1 - 2

Teramo: Lewandowski; Piacentini (31’st Barbuti), Caidi, Polak; Ventola, Persia (24’st Spighi), Giorgi (16’st Proietti), De Grazia, Fiordaliso; Zecca (31’st Cappa), Infantino. A disp.: Pacini, Gomis, Spinozzi, Altobelli, Mantini, Sparacello. All.: Maurizi.
Feralpi Salò: De Lucia; Legati, Magnino, Canini, Contessa; Guidetti, Pesce, Scarsella; Vita (28’st Giani), Maiorino (38’st Marchi M.); Caracciolo. A disp.: Livieri, Arrighi, Dametto, Ambro, Hergheligiu, Miceli, Marchi P. All.: Toscano. 
Arbitro: Cosso di Reggio Calabria.
Reti: 8’pt rig. Infantino; 4’st e 10’st Caracciolo. 
Note: spettatori 1052; ammoniti Persia, Ventola, Magnino; recuperi 2’ e 4’.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA