Pesca di frodo, sequestrati 100 chili di polipi: la Finanza di dona alla casa di riposo

Giovedì 13 Agosto 2020
Pesca di frodo, sequestrati 100 chili di polipi: maxi multe
Nella nottata di ieri i militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Pescara hanno sequestrato
circa 100 kg di polipi di mare ad un'organizzazione di pescatori di frodo provenienti dalla provincia di Napoli, che da tempo faceva razzia lungo la costa teatina, per rifornire il mercato nero del pesce
in Campania.

In seguito a svariati appostamenti fatti in diversi punti della costa teatina e seguendo tutti i movimenti dei vari pescatori, gli agenti sono riusciti ad individuare il gruppo di persone intento alla pesca di frodo. Due pattuglie delle Fiamme Gialle hanno potuto verbalizzare 5 soggetti trasgressori, colti in flagrante, e sequestrare tutto il
prodotto pescato, circa 100 kg di poilpi, oltre a tutta l'attrezzatura utilizzata.

I 5 trasgressori sono stati identificati e a loro carico è stata elevata una sanzione amministrativa pari a circa 23mila euro. Il prodotto sequestrato, in seguito ai controlli sanitari, è stato devoluto in beneficenza e alla Casa di Riposo per anziani Santo Volto, a Montesilvano.
  Ultimo aggiornamento: 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA