San Valentino, lettere d'amore alla fidanzata? Ci pensa la scrittrice D'Amato

Venerdì 14 Febbraio 2020
Una scrittrice, la scrivania e le sedie giallo fluo. Per San Valentino a Pescara ecco Lettera per amore, iniziativa ideata da Giovanna Romano e organizzata dall’associazione culturale Hub-C. La formula è quella dell’incontro con chi desidera farsi scrivere una lettera d’amore, proprio nel giorno degli innamorati, affidandone il messaggio alla scrittrice Federica Maria D’Amato. La lettera è redatta a mano e viene consegnata alla stessa persona che la richiede. «Un’iniziativa che abbiamo voluto sostenere - spiega Nicoletta Di Nisio, assessore all’Associazionismo sociale e all’ascolto del disagio sociale del Comune di Pescara - perché veramente interessante, innovativa e che va nella direzione di, con piccoli gesti, rendere migliore il mondo in cui viviamo e, quindi, ciascuno di noi. Il proporla nelle sedi di associazioni che si occupano di diversamente abili dimostra la sensibilità dei promotori. In questi periodi di grida e violenze verbali, un dolce sussurro ci vuole».

L’iniziativa è stata presentata in Comune, alla presenza dell’assessore Nicoletta Di Nisio, dei rappresentati Hub-C e con Gabriella Di Giovanni, assistente sociale Anffas, Cristiana Tacconella e Raffaella Ranieri, in rappresenta della stessa Onlus. Grazie all’incontro con l’assessorato all’Associazionismo del Comune, Lettera per amore arriva oggi nella Cittadella dell’accoglienza della Caritas e all’Anffas Onlus - Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e o relazionale. Dal tardo pomeriggio, poi, è negli spazi dell’enoteca Don Gennaro in piazza Muzii.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma