Ciclista investito da un'auto: è gravissimo

Ciclista investito da un'auto: è gravissimo
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Marzo 2022, 10:00

Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Roseto, in provincia di Teramo, ieri mattina prima di mezzogiorno: grave un rosetano di 59 anni. Il ciclista, secondo le indagini dalla polizia municipale che ha effettuato i rilievi, D.V.P., in sella alla sua Mbx viaggiava in direzione nord, quando I.E., 60 anni, anche lui del posto, alla guida della sua Dacia Sandero bianca si è immesso dal lato opposto e non vedendo il ciclista lo ha investito in pieno. Anche se la vettura aveva una velocità non sostenuta l’impatto è stato violentissimo e il 59enne è stato sbalzato per alcuni metri, andando a sbattere con la testa contro una macchina in sosta. I primi a prestare soccorso alcuni passanti. Allertata subito l’ambulanza. Sul posto è intervenuta immediatamente la medicalizzata del 118 di Giulianova. Le condizioni del ferito sono apparse subito molto gravi.

Investito da un Tir che è scappato: ciclista gravissimo

I sanitari, dopo averlo stabilizzato sul posto, lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzini di Teramo, con un trauma cranio commotivo e una frattura alla gamba sinistra. Successivamente è stato ricoverato nel reparto di rianimazione e non è escluso che nelle prossime ore venga sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono molto gravi. Il conducente della macchina è rimasto illeso. Per lui solo un grande spavento. La Statale Adriatica è rimasta paralizzata e la circolazione è stata deviata sul lungomare creando non pochi disagi agli automobilisti proprio nell’ora di punta. Il traffico è tornato alla normalità dopo le 14. La notizia dell’investimento si è sparsa subito in tutta la città. Il ciclista è molto conosciuto in zona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA