Roseto, cade dalla bici elettrica per evitare il cane: grave

A prestare il primo soccorso e a chiamare i servizi di emergenza è stata la proprietaria del cane

A prestare il primo soccorso e a chiamare i servizi di emergenza è stata la proprietaria del cane
di T.d.P.
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Maggio 2024, 06:00

Un cane è sfuggito dal guinzaglio della padrona e ha fatto cadere un ciclista. M.D., un 64enne del posto, è ora ricoverato in prognosi riservata al Mazzini di Teramo. Le sue condizioni, a causa anche del suo quadro clinico pregresso, sono molto gravi. L’incidente è avvenuto ieri mattina, verso le 10.40, in via Monti della Laga, nei pressi dell’azienda Italtrasporti. L’uomo, stava passeggiando da solo in sella a una bici elettrica quando ha visto un cane attraversare la strada. Il 64enne ha frenato bruscamente mentre viaggiava in discesa, cercando di non investire l’animale, ma è caduto rovinosamente sull’asfalto battendo violentemente la testa e fratturandosi una gamba, oltre a riportare varie lesioni. A prestare il primo soccorso e a chiamare i servizi di emergenza è stata la proprietaria del cane. Sul posto sono intervenuti rapidamente un’ambulanza dell’India di Roseto e un’auto medica del 118 da Giulianova. A causa delle gravi condizioni dell’uomo, i sanitari hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso da Pescara per un trasporto più rapido. L’elicottero è atterrato poco dopo nel parcheggio dell’azienda di trasporti e l’uomo è stato portato al pronto soccorso di Teramo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA