Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roccaraso, lupo precipita per cinque metri: salvato da carabinieri e veterinari

Il salvataggio del lupo
di Sonia Paglia
1 Minuto di Lettura
Domenica 19 Aprile 2020, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 18:52

ROCCARASO - Un esemplare di lupo appenninico è precipitato per oltre cinque metri in una ex neviera. L'animale è stato salvato dai Carabinieri Forestali della stazione di Roccaraso, coordinati dal luogotenente Franco Di Bartolomeo e dai veterinari del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

LEGGI ANCHE Villetta Barrea, cervi a spasso in paese 
 



E’ successo nella periferia di Roccaraso, in località “Dieci Ponti”. E' un lupo dell’età di circa 4 anni. Le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. Dopo l’intervento dei militari, è stato recuperato e condotto dai veterinari del Pnalm, al Centro di Pescasseroli.

"L’animale è stato visitato e sta bene- commenta il direttore del Parco, Luciano Sammarone. - Cammina, si muove. Non sembra avere riportato ferite gravi. Starà in osservazione per qualche giorno, al centro del Pnalm di Pescasseroli. Poi verrà rilasciato in natura. Anche questa volta il Parco è intervenuto prontamente, con personale qualificato, operando anche in condizioni difficili".

© RIPRODUZIONE RISERVATA