La gaffe di Renato Zero in tv: «Tortoreto nelle Marche». Il sindaco: «Lo perdono, fu un evento storico»

Lunedì 30 Novembre 2020 di Mila Cantagallo
Renato Zero

Renato Zero ha portato un po’ d’Abruzzo tra i ricordi di una vita snocciolati ieri pomeriggio nel corso della trasmissione Domenica in su Rai 1. Nella lunga, toccante intervista rilasciata a Mara Venier in occasione dell’uscita del suo nuovo album, il cantautore ha nominato Tortoreto Lido specificando che si tratta di una località delle Marche. Delusione per i telespettatori abruzzesi e in particolare tortoretesi, spostati qualche chilometro a nord in un’altra regione. Nel racconto di una vita costellata da successi, le memorie dell’istrionico artista hanno fatto tappa nel comune costiero rievocando una esibizione degli anni ’70 quando uno squattrinato Zero viaggiava alla guida di un furgone, scaricava e montava da solo l’attrezzatura prima di iniziare a cantare .

 

«Una volta mi esibii in un concerto a Tortoreto Lido - ha detto la popstar - che dovrebbe essere in ….» nel momento di indecisione l’intervistato ha guardato la popolare padrona di casa cercando aiuto ma anche la Venier si è mostrata impreparata sull’argomento. «Nelle Marche – ha proseguito Zero con sicurezza - Tortoreto Lido è nelle Marche». Nello studio privo di pubblico ma popolato da autori, musicisti e operatori di ripresa, nessuno ha suggerito ai protagonisti una correzione dell’errore.

 

Al sindaco di Tortoreto Domenico Piccioni, che non ha seguito il salotto televisivo domenicale, l'episodio è stato prontamente raccontato. Il primo cittadino risponde con ironia su Facebook alla gaffe del cantante: «Renato Zero si esibì al Sayonara,  evento rimasto nella storia come le serate di tanti altri big della musica, tra cui i Pooh, tenute presso lo stesso lido. E' trascorso molto tempo da allora e quindi possiamo solo perdonare la dimenticanza di questo grande personaggio che, anche se soltanto per un giorno, ci ha onorati della sua presenza. Approfitto però della piccola amnesia per invitare ufficialmente Renato Zero a farci visita, sarà nostro ospite e gli faremo scoprire come Tortoreto sia cambiata in meglio dagli anni '70 ad oggi. Se accetterà la proposta, andremo a prenderlo noi a Roma, così lo porteremo dritto in Abruzzo». 

Ultimo aggiornamento: 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA