Rapina al supermarket: bandito blocca la cassiera, l'altro prende i soldi

Domenica 2 Agosto 2020
Malavita in azione a Pescara. Ieri, ancora una rapina in pieno giorno. Ad essere preso di mira, il supermercato Eurospin di via Nazionale Adriatica Nord. Ad agire due uomini, da quanto emerso a volto scoperto. Attorno a mezzoggiorno i due hanno fatto irruzione nell'attività, puntando dritti ai soldi. Mentre uno si è letteralmente lanciato sulla cassiera, bloccandone i movimenti, l'altro ha cercato di portarsi via tutto quanto il denaro presente. Alla fine, poco più di 200 euro. Quindi, sono fuggiti via, facendo perdere all'istante le tracce.

Per identificarli sono adesso in corso indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Pescara, diretti dal capitano Antonio Di Mauro. Immediatamente sono state visionate le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti sia dentro e fuori il locale che lungo la strada. Dalle testimonianze raccolte, uno dei due pare fosse straniero, probabilmente di nazionalità marocchina o comunque nord africana, l'altro invece era italiano.  © RIPRODUZIONE RISERVATA