Rapina nel centro di Lanciano, la gioielliera Carabba: «Ho avuto tanta paura»

Rapina nel centro di Lanciano, la gioielliera Carabba: «Ho avuto tanta paura»
1 Minuto di Lettura
Giovedì 12 Dicembre 2019, 09:26

Parla Francesca Carabba, la gioielliera rapinata ieri sera nel centro di Lanciano. Ad agire sono state tre persone, una donna e due uomini tutti coperti da cappellino con visiera e maglione a collo alto per nascondere il viso. Colpo lampo che ha fruttato 10 rotoli di gioielli tra collane e bracciali in oro. La donna è stata picchiata con un pugno in viso.

«Mi hanno rapinata e rotto il naso, ho avuto tanta paura». E ancora: «Vado al pronto soccorso con mio marito, oltre al naso ancora rosso mi fa male anche la testa, forse sono stata spinta contro la cassaforte». Poi racconta le fasi della rapina. «E’ entrata prima la donna che ha chiesto prima una collana. Glielo fatta vedere poi ho rimesso a posto il rotolo in cassaforte, come faccio sempre, ed ho preso quella dei bracciali che ugualmente voleva vedere. In queste cose sono sempre stata molto attenta. Improvvisamente sono entrati i due uomini che hanno compiuto la rapina minacciandomi. Sono molto confusa e dolorante e non ho ancora idea dell’ammontare del bottino. L’inventario lo farò domattina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA