Pescara, ragazzo “ventosa” viaggia aggrappato sotto un tir: salvato profugo di 20 anni

Pescara, ragazzo ventosa viaggia aggrappato sotto un tir: salvato profugo di 20 anni
2 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Novembre 2020, 08:08

Per diverse ore viaggia aggrappato sotto a un tir, lungo l'autostrada A14, ma una volta in Abruzzo
viene scoperto. Protagonista dell'episodio è un giovane straniero. Il ragazzo, accompagnato in ospedale per precauzione, dice di avere 20 anni e di essere afgano: sono in corso tutti gli accertamenti per accertarne l'identità e ricostruire i suoi spostamenti.


Il camion in questione, proveniente dalla Grecia a bordo di un traghetto, avrebbe preso l'autostrada a Bari. Il conducente si è accorto di quanto stava accadendo e si è fermato nell'area di servizio Cerrano Est. Lanciato l'allarme, sul posto sonointervenuti 118 e Polizia.


Il giovane, infreddolito, è stato accompagnato in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. È stato anche sottoposto a tampone, di cui si attende l'esito. Degli accertamenti si sta occupando la Polizia stradale della Sottosezione autostradale di Pescara Nord. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA