Ragazza di 23 anni muore nell'auto rovesciata in alta montagna

Domenica 21 Luglio 2019
Incidente in alta montagna, muore ragazza di 23 anni, residente all'Aquila, in seguito ai traumi e alle ferite riportate la scorsa notte in uno schianto la scorsa notte in una zona impervia compresa tra Cascina e Antrodoco.

A chiedere i soccorsi un amico della vittima. La ragazza, Cecilia Marottoli, era rimasta schiacciata a seguito del ribaltamento dell'autovettura. L'amico ha raccontato che era in macchina con lei ma che era stato sbalzato fuori nel momento dell’incidente.

Sul posto sono arrivati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo insieme a vigili del Fuoco, carabinieri, 118 dell’Aquila e di Rieti e un’auto medica. Disperate le operazioni di soccorso. Ma non c'è stato nulla da fare.
  Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma