CORONAVIRUS

Quaranta compagnie teatrali insorgono contro le istituzioni

Martedì 5 Maggio 2020 di Sabrina Giangrande
La Compagnia Teatrabile
Dopo l’appello del giovane cantante lirico di Canistro, del primo maggio scorso altri artisti, riunitisi nel “Coordinamento delle Compagnie di teatro indipendente extra-Fus” decidono di uscire a gran voce. A quanto dichiarano, il loro appello è stato di fatto ignorato dalle istituzioni locali: «I lavoratori dello spettacolo sono tra i più colpiti dalla crisi, l’ultimo settore che potrà ripartire (di sicuro non prima di dicembre).

Ma, in uno scenario così buio, l’assessorato regionale per i beni e le attività culturali e di spettacolo ignora la richiesta di udienza regolarmente inoltrata da più di due mesi da decine di compagnie teatrali», questo è quanto riportato in una nota da parte dell’associazione Teatrabile, compagnia attoriale aquilana che si definisce promotrice dell’iniziativa. 

«Le strutture di cui parliamo comprendono, in Abruzzo, circa 160 lavoratori che hanno a che fare con un bacino sociale di almeno 20mila utenti, fra cui, solo in piccola parte, semplici spettatori in cerca di svago; anche chi non frequenta i teatri, chi accede a qualsiasi servizio nei disparati campi dell’intervento sociale, pedagogico, formativo, educativo, assistenziale, della prevenzione del disagio, ha notato il corposo lavoro degli operatori artistici, fra scuole, centri diurni, Sert etc.».

Si definiscono utili come le api in natura, indicatori di benessere psicologico, sociale, culturale ed economico quindi indispensabili. Di seguito l’elenco delle compagnie, associazioni e lavoratori dello spettacolo facenti parte del coordinamento: Ass. Cult. Bradamarte Teatro Pescara, Teatrabile L’Aquila, Coop.va Fantacadabra Sulmona,
Ass.ne Il Volo Del Coleottero Teatro Musica Avezzano, Aps Cts Centro Teatro Studi di Pescara, Ass.ne Culturale TamsTeatro Arte Musica Spettacolo Avezzano, Teatro Del Paradosso Loreto Aprutino, Ass.ne Culturale Teatro Lanciavicchio Avezzano, Ass.ne Culturale Teatranti tra Tanti Avezzano, Ass. Cult. Assioma Compagnia Artistica Avezzano, APS TeAtelier Chieti; Compagnia Unaltroteatro Ortona; Ass. Il Canovaccio Piccolo Teatro dello Scalo Chieti; Ass. Deposito dei Segni Onlus Spoltore/Pescara, Ass. Culturale Favole in Valigia Lanciano, Ass. Cult. Libera Pupazzeria Santa Rufina di Roio L’Aquila, Ass. Cult. Gruppo Teatrale Terrateatro Giulianova, Ass. Cult. Compagnia dei Merli Bianchi Giulianova, Teatro del Krak Ortona, Ass. Cult. Teatro delle Marionette Pupi Italici Art.G.Botta Sulmona, Arti e Spettacolo S. Demetrio - Aq, Drammateatro Popoli, ArteAlter Vasto, Teatri D’Abruzzo Teatri d’arte in rete Avezzano/Giulianova/Loreto Aprutino, Aps Cuntaterra Chieti, APS Il Piccolo Resto L’Aquila/Lanciano, Maglab Pescara, Rogo Teatro Francavilla al Mare, Aps Dulzura Teatro di Pescara, Cirque Brutal ASD Acrobatica Aerea Pescara, Artisti Per Il Matta Pescara, Ass. Cult. I Guastafeste, Nuova Compagnia di Teatro Popolare L’Aquila, Tiriteri – Piccolo Teatro dell’Invenzione Chieti, Ass. Cult. Classemista Sulmona, Cantiere Teatrale Pescara, Teatro Dedalus L’Aquila, Ass. Cult. Creati-Vita San Salvo, Acc. dello Spett. Compagnia dell’Alba Ortona, I Viaggiatori nel Tempo Sulmona.
Sabrina Giangrande Ultimo aggiornamento: 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani