Precipita dal lampione per sostituire un faretto: gravissimo operaio di 37 anni

Precipita dal lampione per sostituire un faretto: gravissimo operaio di 37 anni
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Martedì 5 Ottobre 2021, 08:40 - Ultimo aggiornamento: 09:15

Un grave incidente sul lavoro si è verificato ieri mattina alle 11.50 in località Villa Petto nel comune di Colledara. Un ragazzo F.L., 37 anni di Teramo è caduto da una scala a circa 4 metri d’altezza. Le sue condizioni sono gravissime. Il giovane, dipendente di un’azienda di Montorio al Vomano che diversi anni fa si era aggiudicata una gara d’appalto sull’illuminazione pubblica del comune di Colledara, doveva fare alcuni di lavori di manutenzione, molto probabilmente cambiare il faretto di un palo che si era fulminato da qualche giorno.

Il ragazzo, mentre faceva questa operazione, molto probabilmente ha perso l’equilibrio, oppure avuto un malore – aspetto che verrà determinato successivamente – è caduto rovinosamente a terra battendo la testa. Ad allertare i soccorsi alcuni presenti. Sul posto è intervenuta un’ambulanza medicalizzata del 118 di Isola del Gran Sasso. Quando gli operatori sanitari sono arrivati le condizioni del lavoratore sono apparse subito gravi. A quel punto hanno deciso di allertare l’elisoccorso che si è alzato in volo dall’Aquila per trasportalo al pronto soccorso del Mazzini di Teramo. Una volta arrivato in ospedale e stabilizzato, è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA