Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pittrice scomparsa, i Ris setacciano la casa di marito e figlio

Pittrice scomparsa, i Ris setacciano la casa di marito e figlio
1 Minuto di Lettura
Sabato 4 Novembre 2017, 10:25
I carabinieri del Ris di Roma stanno setacciando l'abitazione di Giulianova (Teramo) di Giuseppe e Simone Santoleri, marito e figlio della pittrice Renata Rapposelli scomparsa lo scorso 9 ottobre. I due sono indagati per concorso in omicidio. Gli investigatori stanno cercando tracce di sangue ed altri elementi utili per far luce sul mistero della donna. Secondo fonti difensive, al momento, non sarebbe emerso nulla di compromettente.

Renata sparì durante un viaggio in auto con il marito da Giulianova ad Ancona, dove la pittrice vive. La donna si sarebbe fatta lasciare all'altezza di Loreto, dove si sono perse le sue tracce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA